SS Persia, scheda nave

Tempo di lettura... 2 minuti

Testi a completare


Scheda tecnica SS Persia

Tipo: nave passeggeri
Società P&O: dal 1900 al 1915

Armatore: The Peninsular and Oriental Steam Navigation Company
Costruttore: Caird & Co Ltd Yard Greenock, UK
Registrata a: Greenock, UK
Numero ufficiale: 109258
Lettere ufficiale: RWLJ
Classificazione: Lloyd’s Register
Stazza: 7,951 ton
Stazza netta: 4,198 ton

Lunghezza: 152.29m (499.8ft)
Larghezza: 16.54m (54.3ft)
Altezza: 7.46m (24.5ft)
Pescaggio: 8.024m (26ft 4 in)
Motore: tripla espasione a vapore
Costruttore dei motori: Caird & Co Ltd
Potenza: 11,000 hp
Elica: 1
Velocità: 17 nodi
Capacità passeggeri: 320 in prima classe, 160 in seconda
Capacità di carico: — —
Equipaggio: – –
Linea di impiego: Inghilterra – India

Cronologico

13.08.1900: Varo. Era la quinta e ultima della classe Egypt della P&O del costo di £ 260,290
10.10.1900: registrata
20.10.1900: consegnata all’armatore
1904: fermata dalla marina russa in mar Rosso durante la Guerra russo giapponese per controllo ai bagagli
1907: viaggio di ritorno dal Mediterraneo con la principessa reale e la sua famiglia
11.07.1911: incagliata a Marsiglia in un basso fondale di fango
30.12.1915: silurata senza avviso dall’U-boat U38, 115 chilometri sud est di Capo Martello, Creta, mentre era in viaggio da Londra a Bombey con a bordo 3166 tonnellate di carico generale tra cui: 549 tonnellate di cemento, 100 tonnellate di sedie da vagone ferroviario, 39 tonnellate di vernici e barre di ferro, 750 tonnellate di cibo, 160 tonnellate di bagagli personali, 1577 tonnellate di posta oltre a tappeti, medicine, libri ed altri prodotti. La caldaia di dritta colpita dal siluro saltò in aria provocando il naufragio in cinque minuti.
Delle 501 persone a bordo 334 perirono nell’incidente. I 167 sopravissuti – 65 tra i passeggeri, 32 tra gli 81 uomini di equipaggio europei e 70 tra i 236 asiatici – furono raccolti 30 ore più tardi da un rimorchiatore e dalla nave Ningchow e portati ad Alessandria.


Testi a completare